Legge Regionale

"Contro Bullismo E CyberBullismo"

La Regione Campania sta promuovendo un piano di azioni finalizzato alla prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo in tutte le sue manifestazioni, incluso il cyberbullismo. Il piano di azioni prevede tra le varie attività, l’organizzazione della Settimana regionale contro il bullismo ed il cyberbullismo nel periodo che va dal 3 al 7 febbraio 2020. Tale evento si realizza attraverso un’attività itinerante nei cinque comuni capoluogo di provincia della nostra Regione.
Si parte il 3 febbraio a Benevento a piazza Risorgimento, per poi passare il 4 a Caserta e di seguito Avellino, Napoli e Salerno. “Inverti la Marcia” è il messaggio e l’invito che verrà lanciato durante le attività previste all’interno del “truck”: il bullismo e il cyberbullismo non sono altro che una forma di comportamento sociale di tipo vessatorio che genera una spirale di atteggiamenti aggressivi. Il circolo vizioso che si viene a creare è alla base del dilagare di questi fenomeni.
Ogni giorno in ciascun comune verranno realizzati incontri/eventi con le scuole della provincia di riferimento in modo da sensibilizzare il maggior numero di ragazze e ragazzi e al fine di approfondire i difficili temi legati al fenomeno del bullismo. La tutela dei minori dai pericoli del web, dal bullismo e dal cyberbullismo è un atto di responsabilità collettiva che deve coinvolgere non solo le famiglie ma anche gli insegnanti, le scuole, gli enti e le istituzioni centrali e territoriali e le associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *